Il saluto Kali LaCoste, la preghiera usata dagli escrimadores

Condividere ti rende migliore

Quella che tra poco leggerai è una delle preghiere utilizzata tra gli eskrimadores e rappresenta uno degli aspetti del kali che pochi conoscono che è quello spirituale.

La 12° area riguarda la guarigione e la mediazione ed è l’ultima area. Fare una formazione per il benessere fisico, mentale ed emotivo nel Kali per rendere il tuo corpo e la tua mente più forte e il corpo e la mente come alleato è importante nel combattimento e anche nel Kali si fanno “lavori” di miglioramento e di cura di questi aspetti.

Si pratica attività fisica e mentale, si sostiene una dieta sana e nutriente e ti abitua a prendere cura di te stesso per promuovere la longevità nella formazione e nella vita in generale.

12th Area Mentale/Spirituale/Emozionale

  1. Arti curative
  2. Arti spirituali
  3. Storia, filosofia, etica e tradizioni
  4. Formazione musicale e ritmica

Ma ora ecco la preghiera che se sei un eskrimadores devi imparare e sempre recitare:

Mi presento al creatore e per l’umanità sulla terra

Mi sforzo per la conoscenza del terzo occhio dei cinque sensi e oltre i cinque sensi

Mi sforzo per amore di tutti gli uomini e non ci sarà spargimento di sangue

Mi inchino a te, non in segno di sottomissione, ma di rispetto a voi

Rivolgo la mano dell’amicizia perché preferisco sopra la mano della guerra, ma se la mia amicizia è respinta, io sono addestrato per essere un guerriero con saggezza

Mi alzo simbolicamente, perché io servo solo il Creatore, la mia famiglia e il mio paese

Desidero la conoscenza data a me dai miei istruttori, perché è la mia stessa vita in combattimento

Sono pronto ad andare contro di voi anche attraverso la vostra abilità può essere più grande della mia, perché anche se il mio corpo fisico potrebbe cadere prima sulla terra,

Io non sono preoccupato perché so che il mio spirito risorgerà ancora come invincibile.

Questo saluto trae spunto da un’altra preghiera che è stata usata molte volte in battaglia:

Che il cielo e la terra mi siano testimoni.

Mi sforzerò di raggiungere la saggezza e la compassione tramite i cinque sensi ed al di là di essi.

Mi sforzerò per l’amore di tutta l’umanità affinché non ci siano inutili spargimenti di sangue.

Mi inginocchio non per sottomissione ma perché ti rispetto.

Stendo verso di te la mia mano, simbolo di pace e amicizia e mi affido al Creatore come guida spirituale.

Sono stato addestrato ad essere un guerriero armato di intelligenza ma se la mia pace e la mia amicizia vengono rifiutate, mi rialzo in piedi per dimostrare che servo solo il Creatore, la mia tribù e la mia famiglia.

Non devo alleanza a nessun Re straniero.

Con la mia mano ed il mio cuore ho cura della conoscenza ricevuta dal mio maestro, perché essa rappresenta la mia vita in combattimento.

Sono pronto a combattere con te anche se le tue abilità sono superiori alle mie.

Se il mio corpo cadrà in combattimento per mano tua, avrai soltanto sconfitto la mia carne perché il mio spirito guerriero e la mia anima ascendono al cielo, poiché essi sono inconquistabili.

(Oraciòn del Kali – Recitata da ogni soldato Filippino prima di andare in combattimento)


La più completa conoscenza attraverso il più duro contatto !” (Citazione dei Dog Brothers)


Condividere ti rende migliore