La pillola del giorno 030 – Qual’è l’arte marziale più forte

Condividere ti rende migliore

Sicuramente questa è una domanda che tutti si pongono all’inizio o durante la propria esperienza marziale.

Quale l’arte marziale più forte?.

Spesso questa domanda genera confusione e la risposta tendenzialmente segue la moda del momento.

Non esiste un’arte marziale più forte o migliore di un altra ma esiste un’arte marzial che si presta meglio in questo momento alle tue capacità fisiche e mentali in questa fase della tua vita.

Ricordati che la disciplina che devi praticare deve anche tenere conto di diversi fattori:

✔️La tua età, 

✔️La tua predisposizione fisica, 

✔️Il tempo che puoi dedicare

✔️L’intensità dell’allenamento 

✔️Il tuo obiettivo personale

✔️Lo scopo per cui vuoi imparare.

Dopo queste considerazioni devi decidere quella che più in questo momento fa per te, ma scrivimi per avere un consiglio, mi fa piacere conoscerti e sapere quali sono i tuoi interessi.

Fai la scelta giusta in expert fighting.

Andrea USOMA 

Ps. Spesso alcune arti marziali sono più forti per il metodo di allenamento che porta a un bilanciamento dell’allenamento in condizioni di real fighting e lo spazio dedicato allo sparring è adatto e studiato a lavorare in un contesto non cooperante. 

Spesso si parla di questo nell’ambiente delle arti marziali ma poi poche volte si fa. In expert fighting non è così qualunque arte marziale o sport, self defence, ecc. sia.


Condividere ti rende migliore