La pillola del giorno 050 – I carboidrati che ti servono per allenarti!.

Condividere ti rende migliore

Ora voglio fare una semplice parentesi sull’uso dei carboidrati perché il problema è che vedo con i nuovi fighter la loro mancanza di disponibilità a mangiare carboidrati.

Per qualche motivo, la gente ha questa idea che mangiare carboidrati porta a mettere su grasso oppure altre persone credono che sostituire i carboidrati con le proteine ​​per concentrarsi sulla costruzione del muscolo.

Il semplice fatto della questione è che ognuno ha bisogno di carboidrati che ti piaccia o non ti piaccia non devi eslcuderli dalla tua dieta.

L’importanza dei carboidrati per combattere.

Se si studia la piramide alimentare, si vedrà che i carboidrati sono la parte più grande, più importante strato di cibo in fondo. Il motivo per cui hai bisogno di carboidrati è per l’energia. Anche se non sei un fighter e non combatti, avrai comunque bisogno di carboidrati per sopravvivere. Non c’è modo per farlo. Se fai sport da combattimento hai bisogno di aumentare l’assunzione di carboidrati o altrimenti il ​​corpo morirà di fame che significa che non avrai energie per sostenere gli allenamenti.

Carboidrati VS Grasso

I Carboidrati non sempre sono uguali. Buoni carboidrati ti danno energia, carboidrati cattivi ti danno GRASSO! . Se stai consumando carboidrati e non funzionano e non hanno un elevato metabolismo, creerai grasso. Se si tratta di sport e di allenamento, i carboidrati verranno definitivamente utilizzati. I combattenti di professionisti consumano circa 7.000 calorie al giorno e li bruciano facilmente!

 

 

Il metabolismo dei carboidrati non è uguale per tutti, ciascuno di noi eredita dai propri genitori le proprie caratteristiche, basti pensare al colore degli occhi, ai capelli, all’ovale del viso. Queste caratteristiche sono scritte nel nostro DNA e il DNA di ciascuno di noi è unico.

Tuttavia ereditiamo anche caratteristiche che non si vedono: ad esempio, il modo in cui metabolizziamo i carboidrati, i grassi, l’intolleranza al lattosio, etc.

Impara a conoscerti

Ok ma come faccio a conoscere queste caratteristiche?

Basta un campione di saliva. Si hai capito bene, la scienza ti aiuta. Oggi con le più avanzate tecniche di ricerca è possibile analizzare il DNA, o meglio alcuni punti sul DNA, che influenzano il modo in cui metabolizzi i nutrienti: così facendo, è possibile fare un piano nutrizionale personalizzato, evitando i cibi che ti fanno male o oche il tuo corpo tollera meno. Un piano alimentare che considera come sei oggi, ma anche le tue predisposizioni.

Quando devi mangiare i carboidrati?. Non alla sera a mezzanotte con una bella spaghettata!!

Tempi più importanti della giornata per consumare carboidrati:

  • Quando si sveglia – la colazione è il pasto più importante della giornata! Rendilo grande, mangia moltissimo, e poi mangia meno durante il giorno in modo da non essere pesante dal cibo e avere uno stato di “coma alimentare” e sentirti pigro durante la giornata.
  • Prima di un allenamento – è sicuramente energia prima di un allenamento, quindi assicurati di mangiare prima di iniziare l’allenamento 2 ore prima.
  • Dopo un allenamento – il tuo corpo morirà di fame dopo un allenamento e inizierà subito la “modalità di riposo”, quando inizia a prendere nutrienti per iniziare a mettere insieme il tuo corpo e ricostruire il tuo corpo ei muscoli per diventare migliori di prima.

 

Ho mantenuto l’articolo il più semplice possibile. L’assunzione di carboidrati dipende da quanto seriamente ti alleni ogni giorno. Il mio consiglio aggiingili lentamente e se continui a sentirti affamato, mangiare di più. Se ti senti appesantito, mangia meno.

ATTENZIONE!! Se mangi la pasta non significa condimenti senza fine!!

Per quanto riguarda le persone che vogliono chiedermi un parere su proteine ​​VS carboidrati, gli dico subito che questa non è una dieta da bodybuilder. Questa è una dieta per un FIGHTER. Il punto è che dovrai mangiare come un combattente se vuoi diventarlo.

La dieta di un fighter ha delle complessità diverse che un bodybulider dove l’aumento di peso è un “vantaggio” prima del periodo di scarico per asciugarsi mentre un fighter deve rimanere nel suo peso senza mettere grasso o liquidi in eccesso e avere una percentuale di massa magra predominante.

Entrambi affrontano diete  e alimentazioni complesse ma con obiettivi differenti e in qualche modo è più complesso per un fighter dove anche i carichi di lavoro sono meno controllabili per via della varietà delle tipologie di allenamento che ogni giorno deve affrontare.

Sperimenta e ascolta il tuo corpo!.

Andrea


Condividere ti rende migliore