La tua più preziosa risorsa nelle arti marziali

Condividere ti rende migliore

Nessuno deve essere lasciato indietro, questa è una  regola base che deve esiste nel tuo comportamento in allenamento o all’interno della tua palestra. Questo principio serve per permettere a tutti di arrivare al loro massimo risultato, i forti aiutano gli altri a diventare più forti.

Non serve umiliare o schiacciare una persona più debole se non al tuo stupido ego.
Devi essere forte con i forti. Ti sembra una cosa banale?.
Non lo è affatto.
Come puoi tu stesso diventare più forte se ti alleni con gente debole?.
Te lo spiego, Non lo puoi fare.
Per diventare forte hai bisogno di compagni di allenamento che per loro caratteristiche ti portano a uscire dalla tua zona di confort e a cercare nuove soluzioni e strategie.
Permetti e aiuta gli altri a migliorarsi, loro aiuteranno te anche senza volerlo obbligandoti a trovare un nuovo posizionamento a spostarti dalla tua zona di confort facendo evolvere la tua arte marziale.
Qualcuno può diventare più forte di te?.
La risposta è SI, può succedere ma tu diventerai comunque più forte e preparato di quello che sei oggi.
Quando ho iniziato a studiare il Jiu Jitsu e il grappling la cosa che facevo era quella di voler lottare sempre con i più forti. Perdevo sempre ma vedevo e sentivo tutti i movimenti, le finte, come portavano il peso, e i trucchetti che usavano per farmi fare il tapout. Ma con il tempo diventava sempre più difficile farmi battere perché sentivo le intenzioni, conoscevo in anticipo quello che volevano fare perché ricordati che è quello che non conosci e che non ti aspetti che ti mette in difficoltà o ti fa perdere in un combattimento.
Con il tempo poi impari ad attaccare e diventi temibile, ma puoi fare questo solo se ti alleni con i più forti perché solo con loro il tuo livello può espandersi. Per questo quando il livello diventa simile devi per evolvere crearti dei vincoli.
Lo stesso approccio lo devi applicare a qualunque arte marziale studi e vuoi impari. Devi cercare di allenarti con persone forti. Considera che non è così semplice perchè non sei ancora pronto e quindi la persona di livello avanzato farebbe un “cattivo” allenamento, quindi chiedeto con rispetto e umiltà con forte desiderio di imparare. E’ una fortuna lavorare con livelli avanzati perchè quello che possono darti ha un valore immenso per il tuo apprendimento spesso al pari di quello che ti insegna il tuo maestro.
Ricordati che il tuo nemico non è il tuo compagno di allenamenti ma lo sconosciuto che vuole aggredirti o il tuo avversario, e di lui che devi essere più forte.
Tu e il tuo compagno di allenamenti vi state spingendo a vicenda per andare nella stessa direzione, RISPETTA il tuo compagno di allenamenti e aiutalo a crescere.
È la tua più preziosa risorsa nell’apprendimento di un’arte marziale.
A volte, nella lotta per sapere chi sei, si diventa la persona che non hai mai pensato che ti saresti …
Non lasciare nessuno indietro
Andrea

Condividere ti rende migliore