Non combattere in apnea ma se devi allenati a farlo

Condividere ti rende migliore

 Che cosa puoi pretendere di fare se dopo 10 secondi che ti muovi hai il fiatone?.

Ora non voglio spiegarti come allenarti e riuscire a gestire quella che ormai è diventato quasi una scienza cioè gestire la tua resistenza per tutta la durata di un incontro.

È importante che durante l’incontro tu mantenga la lucidità e le funzioni neuro muscolari funzionanti, cosa che non accade se ti manca il fiato, perché l’effetto che avrà la dimissione di ossigeno è che tu non ti muovi più e se non ti muovi in mezzo a un ring diventi come un sacco un bersaglio fermo.

Durante gli incontri di UFC dopo l’incontro alcuni atleti analizzano la gestione dell’energia che hanno avuto durante l’incontro anche se devi considerare che i colpi e gli scambi a terra creano abili importanti però il quantitativo di ossigeno viene studiato in maniera scientifica.

Ora  non voglio spiegarti come allenarti per migliorare questo aspetto o le strategie per gestire le energie su un ring ma semplicemente voglio che tu guardi queste immagini bellissime di sport praticati in apnea.

Voglio condividere con te queste belle immagini in un ambiente che non è il nostro naturale.

Jiu Jitsu under the sea

Andrea USOMA


Condividere ti rende migliore