Street o Sport – Il falso problema che divide

Condividere ti rende migliore


“La strada è un’altra cosa!!”, quando sento questi discorsi in palestra, durante gli stage o tra amici mi vengono i brividi perché mi sembra di sentire i dibattiti dove c’è il politico A e il politico B dove ognuno di loro ha la verità in mano.

Per me questi discorsi sono totalmente inutili perché come nella politica deve prevalere il buon senso anche nelle arti marziali deve essere fatta la stessa cosa, diversamente si vuole portare l’acqua al proprio mulino a discapito di qualcun’altro con la conseguente realtà che la verità è altrove.

Il falso problema

Sicuramente le condizioni tra street e sport da combattimento sono diverse, una è senza regole e l’altra ha molte restrizioni regolamentari (arbitro, abbigliamento, tempo, colpi ammessi, colpi proibiti, ecc.)

Ora perché nasce un falso problema che anche i cultori dello street più onesti hanno ammesso, come fai ad allenarti nel real street Fight?. Ti prendi a pugni in allenamento fino a invalidanti per sempre?.

No!!! Lo sai anche tu che non lo puoi fare.

Ora spesso negli allenamenti di difesa personale si parla, ma parla troppo, di street Fight quando invece andrebbe allenato. Vedere tecniche di colpo e schivate ma senza inserirle in un contesto non cooperante diventa come guardare le ricette in TV e pensare di saper cucinare.

Oppure vedere simulazioni con assalti di “aggressori” senza che hai la possibilità di colpirlo realmente e vedere la reale risposta. Che senso ha?.

Quindi cosa devi fare?. Lo sport da combattimento cioè mettere i guantoni e fare pugilato, o Muay Thai , o Kickboxing, oppure MMA.

Mi spiace dirtelo ma non c’è un’altra strada!!. Solo così puoi provare se le tecniche che studi funzionano e imparare a farle funzionare con te e le tue caratteristiche fisico atletiche.

Ora puoi renderlo più vicino al tuo interesse da fighter da strada ok, tieni l’abbigliamento che usi solitamente, inserisci degli imprevisti come fare sbucare un bastone o un coltello da training, ma quello che voglio dirti che questo è l’unico modo che hai per allenare realmente gli skill che servono e fare sparring con le protezioni, quindi guantoni o guantini (meglio per la dimensione), paratibie, conchiglia e caschetto.

Come fai a provare i calci nelle palle con uno che non vuole farseli tirare e non sta fermo, oppure ancora più importante, come fai a non prendere tu calci nelle palle da uno che te li tira?.

Se vuoi imparare devi staccarti dalla riva, nuota!!!

Devi fare sparring, con un compagno di allenamenti seguiti da un istruttore qualificato.

Vuoi un esercizio di esempio visto che ti piace tirare i calci nelle palle solo in teoria?. Prova così. Un tuo compagno ti attacca liberamente e tu vuoi solo colpirlo alle palle come preferisci con mani piedi è uguale, scoprirai che è meno semplice quando ti attaccano.

Devi modificare qualcosa!!!

Tu mi dirai ma io lo tiro a sorpresa non se l’ho aspetta, ok, ma tu sei sicuro che non se l’ho aspetta?. Secondo te uno che va a aggredire qualcuno è la prima volta che lo fa o è una testa di cazzo abituale che ne ha già viste di tanti colori?.

Anche lui ha una strategia quando ti aggredisce. Inoltre tu devi imparare a eseguire i colpi nei bersagli primari (come nel mio esempio di prima il classico calcio nelle palle) anche non con la sorpresa di uno che ti aggredisce davanti con le gambe aperte e la scritta sulla maglietta calciami nelle palle.

Ora per tornare al discorso street vs sport quello che vogli che tu capisca è che non c’è un meglio o un peggio ma solo che tu che fai street o difesa personale sei obbligato a passare dallo sport anche se non vuoi salire su un ring perché “il mio ring è la strada” però per allenarti devi per forza anche se come ti dicevo prima inserendo più variabili fare sport da combattimento.

Il combattimento da strada è “più complicato” per moltissime variabili e incognite rispetto allo sport, ma se mentre per chi fa sport da combattimento è il suo modo di allenarsi per te che fai difesa personale è comunque un passaggio obbligato se vuoi fare un salto di qualità.

Buon allenamento sportivo street fighter!!!

Ps. Ora se posso darti un consiglio cambia approccio , te lo dico questo perché ho sempre fatto entrambe le tipologia di approcci nella mia formazione personale, sia sport che difesa personale e fare finta di colpire nella difesa personale fa dei danni pazzeschi quindi allenati nello sport e colpisci.

Andrea


Condividere ti rende migliore