La citazione del giorno 055 – Ted Wong

“Quando sento gente che dice “non dovresti preoccuparti tanto di allenarti come faceva Bruce Lee né di seguire i suoi insegnamenti, perché tu non possiedi le sue doti”, mi rendo conto che costoro non hanno capito il punto essenziale del pensiero di Bruce Lee. Egli ci ripeteva spesso di non essere niente “di speciale”, ma che, piuttosto, si affidava semplicemente ad un addestramento molto scrupoloso. Bruce era così bravo perché tale si era reso. Egli stava sempre ad allenarsi, inoltre cercava modi per rendere la sua pratica ancora più efficace. Si esercitava a lungo e duramente per ogni centimetro di progresso che fece. Non aspettatevi risultati al livello di Bruce Lee, se non siete intenzionati, per ottenerli, ad impiegare il tempo che impiegò lui.”

(Ted Wong)

La citazione del giorno 053 – Mike Tyson

La citazione del giorno 053 – Mike Tyson

 “Tutti mi dicono “vorrei essere nei tuoi panni..,”, centinaia di persone che si augurano di essere nei miei panni, non sanno cosa si prova. Se sapessero un decimo di quello che si prova, piangerebbero come bimbi.

(Mike Tyson)

La citazione del giorno 052 – Marc “Crafty Dog” Denny Co-Founder Dog Brothers

La citazione del giorno 052 – Marc “Crafty Dog” Denny Co-Founder Dog Brothers

“La violenza è una parte insita nell’essere umano; se non gli si offre un canale nel quale possa fluire in modo costruttivo e naturale, prima o poi esploderà in modo incontrollabile e controproducente. I nostri “dog brothers” hanno, anche se non è l’unico, uno dei modi più diretti per convogliare quella energia”.

(Marc “Crafty Dog” Denny Co-Founder Dog Brothers)

La citazione del giorno 050 – Dan Inosanto

”La conoscenza viene dal vostro istruttore, la saggezza proviene dall’interno.”

Guro Dan Inosanto

La citazione del giorno 047 – Joe Lewis

Fondamentalmente, lo sparring è l’attività in cui un artista marziale partecipa per migliorare e testare i suoi fondamentali di combattimento con l’obiettivo finale di preparare se stesso per un combattimento reale.
A differenza dello sparring, il combattimento reale richiede una elevata tolleranza dello stress e la capacità di sopportare il dolore.
Costringe una persona a testare il suo spirito combattivo.
Si tratta di una prova di volontà, in particolare la volontà di continuare.

(Joe Lewis)