Il principio dell’80/20 per lottatori ma non solo

Il principio di Pareto o dell’80/20 è un risultato di natura statistico-empirica che si riscontra in molti sistemi complessi dotati di una struttura di causa-effetto.

Il principio afferma che circa il 20% delle cause provoca l’80% degli effetti.

Questi valori vanno da intendersi come qualitativi e approssimativi.

Vilfredo Pareto è stato un economista italiano del 16 ° secolo che ha fatto diverse scoperte interessanti che hanno portato alla formulazione della sua legge, che afferma che l’80% del risultato è derivato dal 20% dello sforzo.

bjj

Devi lavare anche la tua cintura?

Rispondere a questa domanda “se devi o non devi lavare la cintura?” mi sembra di rispondere a una domanda scontata perchè la logica dice di lavarla ma anche se si tratta di una domanda vecchia quanto il tempo è ogni tanto qualuno la fa ma anche se sembra una domanda assurda in realtà ha una sua storia e una sua logica.

L’antica tradizione jiu-jitsu dice che la cintura nera è iniziata come una cintura bianca, e con il tempo e molto allenamento, il nero significa anni di pratica come simbolo del tempo investito e passato sul tatami.

La pillola del giorno 053 – Lottare con gli occhi chiusi

Sicuramente ti è capitato in molti casi di vedere qualche film dove venivano studiate tecniche di arti marziali o allenamenti ad occhi chiusi, ora a parte la cinematografia, si stratta realmente di un metodo di lavoro che serve per sviluppare le caratteristiche cinsestetiche e di propriocezione del nostro corpo di percepire la presenza “ascoltando il…

La pillola del giorno 052 – Tirare piano al sacco, perchè alcuni Fighter Pro fanno così?

Ultimamente si vedono molti video di fighter professionisti che fanno degli allenamenti al sacco pesante con colpi molto leggeri. Tirare piano al sacco, perchè alcuni Fighter Pro fanno così? Come mai questo approccio invece che lavorare sulla potenza?. Essenzialemente ci sono 4 motivi, ma una cosa ti voglio dire però, che nondevi farti ingannare dai…

IMG_2857

Cosa accade al tuo corpo quando vieni attaccato di improvviso

Sei in mezzo alla strada e stai passeggiando tranquillo lungo le vie di una città guardando le vetrine, all’improvviso ti ritrovi davanti un “leone inferocito”  con un coltellaccio da cucina in mano, che ti viene incontro mostrando tutta la sua rabbia e violenza. Cosa fai? Hai probabilmente tre possibili reazioni: Scappi nella direzione opposta, sperando…