Metodi di allenamento

Knife

La pillola del giorno 022 – I dodici angoli di attacco

Questo è un sistema di insegnamento sui “Dodici angoli di attacco”  nell’escrima. Solitamente si spiegano i primi 5 angoli di attacco come vedi nella immagine che segue, ma vogli che inizi a esplorare anche gli altri angoli, perchè non devi limitarti. Considera che ci sono sistemi che vanno ancora oltre i dodici angoli di attacco…

Batman nel 2016 è diventato più forte perché ha studiato il sistema Keysi

Il Keysi Fighting Method (KFM) è un sistema di autodifesa che si basa sul naturale istinto di combattimento e su diverse tecniche di combattimento di strada. Il sistema è stato sviluppato da Justo Dieguez Serrano dalle sue esperienze ricavate da scontri reali per le strade della Spagna. Si tratta di un metodo di difesa personale…

La vera difesa da coltello non la conosci ancora perché non esiste (come te l’hanno sempre spiegata)

Se vuoi imparare a difenderti da coltello devi imparare la scherma corta, il resto sono tutte cazzate. “Non esiste la difesa da coltello, disarmi, ecc, perché se uno afferma il contrario non ha mai fatto sparring di coltello“. Non ci credi e allora prova, continua a guardare i video dove vedi situazioni spiegate da una…

Le forbici nelle arti marziali – GUNTING y GUNTANG

Il gunting è un colpo a forbice, la tecnica base consiste nel deviare con la mano con un pawas (parata in deviazione) il colpo e contemporaneamente colpire con l’altra mano il bicipite dell’aggressore. Il colpo può essere fatto di pugno con le nocche o con un oggetto che tengo nella mano o nella versione armata…

La pillola del giorno 005 – Voglio disilluderti

Oggi il mio scopo è disilluderti su quello che sai del combattimento con il coltello.

No, non sono cattivo e non lo faccio per demotivarti ma per darti un reale punto di partenza. Questa serie di post nascono perchè vedo continuamente sterili discussioni in rete, sui sociali, nei forum su questa tematica e lo trovo assurdo perchè significa che nessuno (a parte rare eccezioni) fa l’unica cosa che c’è da fare.

Uno dei primi compiti di un vero istruttore di difesa personale ma non solo è anche quello di disilludere lo  studente in una certa fase dell’apprendimento per cancellare le sue finte certezze, le finte  illusioni e portarlo nella cruda realtà del combattimento da strada con il coltello.

La pillola del giorno 004 – Se ti alleni per finta combatti per finta.

 Se ti alleni per finta combatti per finta. Spesso mi capita di vedere allievi che in allenamento non portano i propri colpi con precisione ma fuori bersaglio, lontano da i bersagli primari e quindi senza un punto preciso da colpire. Questo è un errore grave perchè sia tu che tiri i colpi che il tuo…

Non puntare il coltello verso la faccia

Il pillola del giorno 003 – Perchè devi tenere il coltello che hai in mano vicino alla tua faccia.

Perchè devi tenere il coltello che hai in mano vicino alla tua faccia mentre spiego o mentre sei in guardia?. Spesso mi capita di vedere questo atteggiamento, cioè persone che tengono il coltello da allenamento vicino alla viso o in posizione pericolse con la punta rivolta verso di se. Se fosse vero lo terresti come…

Jeet Kune Do

Le 8 distanze nel combattimento che devi conoscere 

Una delle conoscenze più importanti che devi avere se sei un praticante di arti marziali o in generale un combattente è la comprensione e l’uso adeguato della distanza. Capire la distanza è qualcosa di fondamentale perché ti permette di stare a una distanza di sicurezza dal nostro avversario e sapere da che distanza colpire e…